Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style6

Style3a[OneLeft]

Style3a[OneRight]


Il dispositivo powerline è forse una delle più grandi innovazioni "casalinghe". In quanti fino ad oggi hanno avuto un problema a trasmettere il segnale del poprio Modem/Router Adsl in tutta l'abitazione (soprattutto per chi ha una casa grande, a più piani e/o con giardino)? Oppure hanno dovuto trovare soluzioni alternative e scomode per collegare due sistemi distanti tramite un cavo LAN ?? (Come le connessioni dei decoder MySkyHD ad internet per usufruire del servizio OnDemand di Sky [Per info clicca QUI]).
E' da questi problemi che è nato il dispositivo Powerline.

COS'E' QUINDI UN DISPOSITIVO POWERLINE?
Non è altro che un adattatore in grado di trasmettere il segnale dati (e quindi anche internet) attraverso la rete elettrica di casa. E' quindi un trasformatore di segnale che proviene da cavo erhernet per essere trasmesso nella rete elettrica per poi riessere trasformato in segnale conducibile attraverso un cavo Ethernet (Lan).

QUALI SONO I REQUISITI PER L'INSTALLAZIONE DEI POWERLINE?
Per l'utilizzo dei Powerline è necessario possedere:
- Un Modem + Router: che, rispettivamente, riceveranno il segnale dalla presa telefonica e lo divideranno nelle rispettive porte utilizzabili dall'utente
- Una presa di corrente, sia vicino al Modem/Router che nell'altra stanza dove deve avvenire il collegamento
- Una porta ethernet disponibile sia vicino al Modem/Router che al dispositivo da collegare (come il PC)
- Un' unico impianto elettrico che non sia molto "vecchio" (quindi i dispositivi devono essere disposti nella stessa rete elettrica di casa)
- Disporre di almeno due dispositivi Powerline (una coppia) e di due cavi ethernet (che, di solito, sono inclusi nella confezione)
- Verificare con il produttore del proprio Modem/Router se ci sono problmeni riguardo la compatibilità dei dispositivi in questione

COME DI PROCEDE ALL'INSTALLAZIONE ?
Se si hanno tutti i requisiti necessari non basterà far altro che installare il tutto seguendo questi semplici passi:
- Per prima cosa colleghiamo il primo Powerline (A) alla presa elettrica più vicina (o comoda) al nostro Modem/Router
- Colleghiamo il Powerline A al Modem Router tramite il cavo Ethernet (Lan)
-  Inseriamo il Powerline B nella presa elettrica dove vogliamo far arrivare il segnale dati
- Colleghiamo il Powerline B al nostro dispositivo (come Pc, Decoder, Smart Tv ecc..) tramite il cavo Ethernet (Lan)

QUANTO COSTANO I POWERLINE ?
 Di Powerline se ne trovano ormai di diverse caratteristiche e prezzi in giro. La prima sostanziale differenza è la velocità massima di lavoro (più alta è, meglio è). Generalmente con una spesa intorno ai 30/40 Euro (acquistandoli online.Nei negozi e nelle catene è difficile trovarli sotto i 50 Euro) possiamo però portarci a casa dei dispositivi in grado di soddisfare le nostre esigenze.
Questi sono alcuni esempi di Powerline venduti ad un ottimo prezzo da Amazon.it (Visualizzabili sono con AdBlock disattivato):


Sezze Digitale non si ritiene responsabile per acquisti non idonei per usufruire del servizio. E' nel vostro interesse chiedere prima al vostro venditore se l'oggetto di interesse all'acquisto è idoneo per usufruire del servizio di Sky On Demand/ Premium Play/ Smart Tv, anche in base al vostro modem/router in possesso o al vostro decoder/tv. Gli esempi sono esclusivamente a scopo illustrativo. 

SEZZE DIGITALE

About Admin

Da sempre appassionato di tecnologia e di internet. Nel 2011 decide di fondare il suo primo Blog: Sezze Digitale. Il blog era riservato ad una piccola comunità locale ma con il tempo ed i contenuti è riuscito ad ottenere rilevanza nazionale. Ora il suo blog ha superato quota 2 milioni di visualizzazioni
«
Next
Post più recente
»
Prossimo
Post più vecchio

Nessun commento:

Partecipa alla Discussione